Comunicazioni dallo Staff
  • CAMPIONATO PER PIATTAFORMA XBOX - I Capitani contattino G4F PIEDEPERNO su whatsapp (3497772854) al fine di iscrivere il proprio Team ed iniziare a gestirlo.
Chat Utenti
LDG ESPORT 608 Mil €
FUTITALIAIT 420 Mil €
REFORGE GAMING 346 Mil €
LG MERCENARI 330 Mil €
SCONVOLTS ESPORT 316 Mil €
RISING STARS 293 Mil €
IGORILLAZ 292 Mil €
PRAETORIANS ESPORTS 271 Mil €
Ranking Completo
Dati aggiornati a Domenica 17 Febbraio 2019
LDG JIMMY 10 ATT 67 Mil €
I ILLUSION 7 I ATT 56 Mil €
CS DRUGO 11 ATT 51 Mil €
ITS TALPA 9 ATT 50 Mil €
FIT AMRIC 10 ATT 47 Mil €
pT EdoMata 14 ATT 47 Mil €
WOLAGNUB AT 45 Mil €
Ranking Completo
Dati aggiornati a Domenica 17 Febbraio 2019
Ranking Completo
Dati aggiornati a Domenica 17 Febbraio 2019
Ranking Completo
Dati aggiornati a Domenica 17 Febbraio 2019
Ranking Completo
Dati aggiornati a Domenica 17 Febbraio 2019
Ranking Completo
Dati aggiornati a Domenica 17 Febbraio 2019
Ranking Completo
Dati aggiornati a Domenica 17 Febbraio 2019

STRUTTURA E SETTAGGI

La master ProClub4Fun si svolgerà utilizzando la formula del girone all'italiana, con partite di andata e ritorno. I team iscritti al Campionato verranno suddivisi in 4 gironi (Serie A, Serie B, Serie C e Serie D) tenendo conto dei diritti sportivi acquisiti nella stagione precedente e procedendo con il ripescaggio di club di serie inferiore in caso di eventuali posti liberi nel girone. Le squadre neo-iscritte verranno collocate in Serie D.Serie A (12 team)

Serie A (12 team)

  • La prima classificata si aggiudicherà il titolo di campione stagionale PC4F.
  • Le 10, 11 e 12 classificate retrocederanno in Serie B.

Serie B (12 team)

  • La prime 3 classificate accederanno direttamente alla serie A.
  • Le 10, 11 e 12 classificate retrocederanno in Serie C.

Serie C (12 team)

  • La prime 3 classificate accederanno direttamente alla serie B.
  • Le 8, 9 e 10 classificate retrocederanno in Serie D.

Serie D (12 team)

  • La prime 3 classificate accederanno direttamente alla serie C.
  • Le 8, 9 e 10 classificate retrocederanno in Serie Amatoriale.

Serie AMATORIALE (13 squadre)

  • La prime 3 classificate accederanno direttamente alla serie D.
  • La Serie AMATORIALE non prevede retrocessioni

CLASSIFICA

  • Al termine di ogni gara verranno assegnati i seguenti punti in classifica: vittoria 3 punti, pareggio 1 punto e sconfitta 0 punti.
  • Criteri per i posizionamenti nella classifica in caso di parità di punti: differenza reti, goal realizzati; scontri diretti e spareggio (doppio confronto con regole di coppa)

COPPA ITALIA

La competizione vedra partecipare TUTTI I TEAM che verranno inseriti in un tabellone stile tennistico con gare di sola andata il vincitore della quale accederà alla fase successiva.

C.RITIRI ANTICIPATI DALLA COMPETIZIONE

Nel caso in cui una squadra si ritiri dalla competizione i risultati degli incontri da essa disputata verranno annullati assegnado a tutti i club delle vittorie a tavolino. Laddove tale squadra abbia gia disputato degli incontri questi verranno modificati per quanto riguarda il risultato mentre rimarranno invariate le statistiche dei player. Nel caso di ritiro dal campionato il capitano ed il suo vice saranno bannati fino alla fine della stagione per responsabilità nel non adempimento dell'impegno preso.

SVOLGIMENTO INCONTRI

  • LO STAFF IMPONE IL MARTEDI ALLE ORE 22:45 COME GIORNO UFFICIALE DELLA COMPETIZIONE ma lascia comunque la possibilità ai due club di accordarsi, utilizzando il software, qualora si voglia giocare in una data diversa da quella ufficiale. In ogni gara un team dovrà schierare un numero minimo di 4 player. Nel caso in cui non si dovesse giocare una partita l’organizzazione giudicherà le cause del rinvio applicando sanzioni quando necessarie, compresa la eventuale vittoria a tavolino assegnata ad una delle squadre . In questa particolare situazione verranno esaminati solamente messaggi dentro lo spazio dedicato al match sul software , compreso tutto il materiale che attesti un eventuale mancanza di un determinato team (solo materiale xbox live...non sono consentiti sms e quant'altro di personale) . Nel caso di gare di campionato viene assegnato i risultato di 1-0 a tavolino. Per quanto riguarda i gironi di coppa, essendo composti da 3 squadre, nel caso di un'assegnazione a tavolino si attribuirà un punteggio sfavorevole alla squadra colpevole della mancata disputa e tale da rendere determinante lo scontro diretto tra le altre due squadre del girone

  • Il tempo limite per accettare l’invito è di 15 minuti dopo l’orario di inizio stabilito. I 59 secondi successivi allo scattare del minuto-limite non sono considerati ritardo (consigliamo a tutti i club di evitare inviti allo scadere del 15esimo minuto per evitare possibili reclami). A seguito di un ritardo la squadra in attesa dovrà rifiutarsi di scendere in campo e procedere attraverso il giudice sportivo: se la partita verrà disputata si accetterà il ritardo;

  • È assolutamente vietato usare bug pena la perdita a tavolino della gara e conseguente sanzione ai responsabili;

  • È assolutamente vietato possedere un calciatore BUGGATO pena la squalifica dello stesso con una pena proporzionale al dolo commesso;

  • È assolutamente proibiti falsare il risultato di una gara pena l'esclusione del club dal torneo;

  • E’ proibito usare trucchi di qualsiasi genere atti a disturbare portieri e/o giocatori avversari sui calci piazzati (punizioni o angoli) a meno che non vi sia la presenza di un avversario sulla linea di porta. Se simili procedure contribuiranno alla realizzazione di un goal, ciò comporterà la sconfitta a tavolino.

  • Non è consentito disturbare il portiere durante il rinvio, pena sconfitta a tavolino, a meno che in caso di gol, la squadra che segna il gol incriminato può rimediare realizzando un autogol entro 3 minuti (del gioco e non reali), e in tal caso gli avversari potranno valutare se far ricorso o meno. Dove possibile sarà obbligatorio denunciare la REALE volontà di ostacolare un portiere tramite video. Se simili procedure contribuiranno alla realizzazione di un goal, ciò comporterà la sconfitta a tavolino.

  • Non è consentito l'utilizzo della difesa a 5.

  • E' obbligatorio l'uso del QUALSIASI. Il mancato utilizzo comporterà la sconfitta a tavolino. Nel caso caso in cui il QLS sia vittima di disconnessione, se questa avviene entro i primi 20' di gara la stessa puo essere sospesa e riavviata giocando solo i minuti restanti al raggiungimento dei 90. Nel caso in cui la disconnessione avvenga dal 21' in poi non è consentito uscire dalla gara ma la stessa va terminata in assenza di QLS.

  • Non è consentito lo schieramento di un calciatore squalificato pena la perdita a tavolino della gara. La squalifica si ottiene al raggiungimento di 2 cartellini gialli ed è notificata sul software nel report di gara. Nel caso un giocatore è diffidato e riceve in una gara un cartellino giallo, sarà squalificato per l'incontro successivo.

  • Qualora durante una gara accadano disconnessioni di player la partita potrà essere sospesa solo entro il 20' e finita ripartendo dal risultato maturato, altrimenti va portata a termine con il numero di giocatori rimasti;

  • Puoi fermare il gioco solo nei primi 5 minuti in cui procederemo con il "test di connessione" con la seguente procedura: chi centra compie 2'30 "di possesso e poi consegna la palla agli avversari effettueranno la stessa. Se la prima squadra consegnerà la palla agli avversari e questi consegnerà la stessa dopo 5 minuti di gioco del gioco agli avversari, le condizioni di gioco sono accettate da entrambe le squadre e dalla gara è ufficiale;

  •  In caso di disconnessione, la gara va terminata ripartendo dal risultato maturato e per i minuti rimanenti;

  •  Alla fine di ogni gara è compito e obbligo di ciascun capitano di compilare il report. Ogni capitano ha un margine di tempo di 24 ore superato il quale la gara viene chiusa e viene omologato il risultato sul software. In caso di mancata compilazione della partita, procederemo a multare il club di 10.000.000cr e squalificare il capitano per 1 partita. In caso di recidività il club può essere espulso dal campionato.