Regolamento

FANTACALCIO SU XBOX ONE
Responsabile: G4F Tito
Moderatori: G4F PinZo

SOFTWARE http://leghe.fantagazzetta.com/
Avatar utente
pinzante82
Messaggi: 457
Iscritto il: gio ott 16, 2014 9:50 pm

Regolamento

Messaggioda pinzante82 » ven set 15, 2017 9:29 pm

Regolamento FantaMasterG4F - ed. 2017 – 2018
Ogni squadra dovrà contenere 25 giocatori (3POR, 8DIF, 8CC, 6ATT) identificati secondo i ruoli a loro assegnati dalla redazione FantaGazzetta di Napoli e la rosa dovrà essere necessariamente completata con giocatori militanti nel solo campionato italiano di calcio di Serie A mediante le seguenti modalità:
Due sessioni di mercato precampionato in modalità "busta chiusa":
dalle 00:00 di venerdì 01/09 alle 23:00 di sabato 02/09;
dalle 00:00 di domenica 03/09 alle 23:00 di lunedì 04/09.
Una sessione di mercato precampionato in modalità "asta online stile ebay":
dalle 00:00 di martedì 05/09 alle 23:00 di venerdì 08/09.
Quest'ultima modalità prevedrà la possibilità di avviare un'asta per un giocatore ancora svincolato; l'asta durerà 12 ore dal momento in cui viene avviata (quindi consultate almeno una volta al giorno il sito o l'applicazione se avete ancora bisogno di acquisire giocatori), ci sarà la possibilità di impostare un autobid (definire un tetto massimo di crediti che l'applicazione utilizzerà in automatico in caso di rilanci che superino la nostra ultima offerta) e l'asta verrà prolungata di 1 minuto nel caso in cui ci fossero rilanci nell'ultimo minuto dell'asta in corso.
La rosa potrà contenere un numero illimitato di extra-comunitari che potranno
essere schierati in numero illimitato nella formazione.
Inizialmente saranno messi a disposizione 500 FANTAMILIARDI + 100 FANTAMILIARDI che verranno aggiunti per la sessione di mercato di riparazione di inizio Febbraio in data da definire, dopo la chiusura del mercato ufficiale.
La formazione dovrà essere caricata ogni settimana direttamente sul sito o applicazione della lega del nostro campionato ed il termine ultimo valido per l’inserimento della formazione sarà fissato automaticamente a 5 minuti prima dell’inizio della prima gara della giornata di riferimento (es. se c’è un anticipo sabato alle 18, termine ultimo entro le 17:55) quindi siete tenuti a tenere d’occhio eventuali modifiche del calendario (anticipi al venerdi sera e turni infrasettimanali che cominciano di martedi) e nessuno sarà responsabile del vosto mancato inserimento.
Si prega dopo ogni inserimento di controllare sempre se il sistema ha aggiornato correttamente la formazione, viceversa in caso di errori del sito si è tenuti a comunicare tempestivamente con messaggio PUBBLICO (sul gruppo Whatsapp o sul gruppo FB della Lega) inviando la propria formazione in tempo utile, farà fede l’orario di invio del messaggio.
In caso di mancata comunicazione entro la scadenza stabilita, verrà considerata valida agli effetti della gara la formazione comunicata la settimana precedente.
Nel caso in cui (improbabile) qualcuno dimentichi di schierare la formazione alla PRIMA giornata, la squadra avrà un punteggio di 0 e regalerà la vittoria al suo avversario di turno.
Sarà applicata una penalità pari a 2 € ogni volta che l’allenatore non comunicherà la formazione (solo la prima omissione sarà esente da penalizzazione). Si rimanda, soprattutto nelle ultime giornate, alla serietà dei partecipanti affinchè schierino la migliore formazione possibile anche quando non hanno nulla da perdere. In caso di palesi scorrettezze si deciderà per maggioranza quali provvedimenti prendere nei confronti dell’allenatore scorretto.
Le formazioni potranno essere schierate solo ed esclusivamente con i moduli 3-4-3, 3-5-2, 4-5-1, 4-4-2, 4-3-3, 5-4-1 e 5-3-2 (la prima cifra indica i difensori, la seconda i centrocampisti e la terza gli attaccanti) e, come vedremo, solo i moduli con un minimo di 4 difensori sono validi per il relativo modificatore.
Le partite 1vs1 del campionato Fifa 18 dovranno essere disputate con il medesimo schieramento (3-4-3, 3-5-2, 4-5-1, 4-4-2, 4-3-3, 5-4-1 e 5-3-2) e con gli stessi 11 calciatori che sono scesi in campo nel campionato FantaCalcio; solo dopo il 60esimo minuto di gioco sarà possibile effettuare cambio modulo e/o sostituzioni (nel caso in cui non è possibile raggiungere 11 calciatori aventi valutazione campionato FantaCalcio, l'11 iniziale della partita campionato Fifa 18 verrà colmato grazie al titolare FantaCalcio non sceso in campo).
È consentito l’utilizzo di calciatori in panchina con le seguenti regole:
ogni squadra può schierare in panchina un numero illimitato di calciatori,
quindi anche l’intera rosa a disposizione, fermo restando che le sostituzioni massime consentite per ogni giornata saranno sempre e soltanto 3, le quali verranno effettuate in maniera automatica dal software in base all’ordine di schieramento tenendo conto dei ruoli (N.B. il primo dei panchinari deve essere necessariamente il portiere).
i calciatori di riserva possono sostituire soltanto calciatori che non siano scesi in
campo nella realtà o che siano stati giudicati SV oppure NG dalla redazione; i calciatori di riserva possono sostituire soltanto calciatori del loro stesso ruolo (difensori su difensori etc., senza possibilità di cambio modulo) e non possono sostituire in nessun caso calciatori espulsi.
Riportato integralmente dal sito di FantaGazzetta.it: Non esiste, e mai esisterà, una regola che prevede che il voto venga dato a chi gioca un numero minimo di minuti. Ciò significa che è sempre il redattore a scegliere se e quando un calciatore abbia inciso nel match e sia meritevole o meno dell'attribuzione del voto. Da qui, i casi limite, spesso contestati: un giocatore di movimento può giocare anche solo 5 minuti, prendendo un voto (positivo o negativo che sia, basta che incida in qualche modo nella partita), oppure giocarne 20 e non prenderlo. Sono tanti, seppur rari, i casi in passato che hanno previsto il S.V. a chi ha apparentemente giocato tanto, ed i voti, negativi o positivi, a chi ha apparentemente giocato poco.
Questa la gestione dei calciatori SV con bonus/malus nelle nostre leghe:
Calciatore SV ma ammonito resta SV
Calciatore SV ma espulso (diretto o doppia ammonizione) prende di default 4.
In tutti gli altri casi, se un giocatore giudicato SV riceve altri bonus/malus, si applica il 6 d’ufficio cui vanno sommati o sottratti i bonus/malus.
Portiere SV sceso in campo riceve in ogni caso 6 punti d'ufficio nel caso in cui colleziona eventuali bonus/malus a prescindere dal minutaggio giocato (es. Perin esce al 15esimo parando un rigore, anche se viene giudicato SV prenderà voto 6 d’ufficio +3 bonus, oppure se venisse espulso e giudicato SV prenderà voto 4 ovvero 5-1 come per i calciatori di movimento anche se ha giocato pochi minuti).
Portiere SV che gioca ALMENO 25’ anche se prende SV per inoperosità prenderà il 6 d’ufficio (es. Perin esce al 24esimo minuto, la partita è sullo 0-0, Perin risulterà SV e sarà necessario sostituirlo per non restare in 10 uomini perché non ha giocato 25’)
I voti e l’assegnazione degli assist verranno presi direttamente dal sito che
utilizzeremo per la gestione della lega e quindi da http://leghe.fantagazzetta.com,
nello specifico dalla “Redazione di Napoli”; i risultati, la classifica e tutti gli altri
aggiornamenti verranno pubblicati direttamente sul sito della nostra lega.
Se dovesse capitare (come già capitato alla 2° giornata con Sassuolo-Pescara), che il Giudice Sportivo dovesse ribaltare o modificare un risultato già acquisito sul campo, ai fini del fantacampionato resteranno valide le prestazioni ed i punteggi raggiunti sul campo degli atleti delle squadre implicate (es. Sassuolo vince 2-1 sul campo e poi gli viene rifilato lo 0-3 a tavolino per qualsiasi motivo, NON si procederà a nessun ricalcolo e tutti i voti, bonus e malus maturati resteranno validi ai fini del risultato di giornata e delle singole classifiche a fantapunti.
Le competizioni saranno così organizzate:
Campionato FantaCalcio: si svolgerà su 4 gironi all’italiana (2 Andata - 2 Ritorno) per un totale di 36 giornate (dalla 2° alla 38°gg ed ultima di seria A). In caso di pari merito tra 2 o più squadre il criterio per stabilire il vincitore terrà conto in primis dei fantapunti, poi dei gol fatti ed infine della differenza reti.
Campionato Fifa 18: si svolgerà parallelamente al Campionato FantaCalcio, seguendo lo stesso calendario, disputando le relative partite nell’arco della settimana successiva alla giornata in questione.
Campionato GLOBALE: sarà il campionato MASTER che deriverà dalla sommatoria dei punti dei due singoli precedenti campionati (FantaCalcio e Fifa 18). In caso di pari merito tra 2 o più squadre il criterio per stabilire il vincitore terrà conto in primis dei fantapunti totali, poi della somma dei gol fatti in entrambe le competizioni ed infine della differenza reti totale tra le due competizioni (FantaCalcio e Fifa 18).
In caso di sospensione o rinvio di una, due o più partite di serie A, per
l’assegnazione dei voti si attenderà un tempo massimo di sei (6) giorni entro i quali la partita o le partite rinviate dovranno essere giocate. Nel caso in cui il tempo di attesa sarà più lungo, si procederà con l’assegnazione del 6 politico a tutti i giocatori della rosa (compreso gli infortunati) appartenenti alle squadre coinvolte dalla sospensione o rinvio della gara. (NB: la presente regola è stata modificata dopo sondaggio approvato con maggioranza assoluta).
La tabella di conversione da “Voti Totale-Squadra” a Goal è la solita con intorni di 6 punti:
fino a 65,5 punti = 0 goal*
Da 66 a 71,5 punti = 1 goal
Da 72 a 77,5 punti = 2 goal
Da 78 a 83,5 punti = 3 goal
Da 84 a 89,5 punti = 4 goal
Da 90 a 95,5 punti = 5 goal e così via.
*In caso di 0-0, se una squadra realizza almeno 60 punti e vi è uno scarto di almeno 10 punti tra le 2 squadre, anche se non supera la soglia minima del 1° goal fissata a 66, la squadra in vantaggio nel punteggio segnerà 1 rete e, quindi, vincerà 1-0 (es. 57 – 62 = 0-0 (scarto di 5 punti), 53 – 63 = 0-1 (scarto di 10 punti esatti, si assegna il gol d’ufficio), 47 – 59 = 0-0 (scarto di ben 12 punti ma nessuno dei 2 giocat è arrivato alla soglia minima dei 60pti totali).
Per ogni vittoria verranno assegnati 3 punti, per il pareggio 1 punto a testa e per la sconfitta 0.
Schema di riferimento dei Bonus/Malus da aggiungere al voto puro:
+3 punti per ogni goal realizzato
+3 punti per ogni rigore parato
+1 punto per ogni assist effettuato (da fermo o in movimento)
+1 imbattibilità portiere
- 3 punti per ogni rigore sbagliato
- 2 punti per ogni autogol
- 1 punto per ciascun goal subito dal portiere
- 1 punto per un’espulsione
- 0,5 punti per un’ammonizione
+ 2 per la squadra che gioca in casa
Per gli assist ufficiali si farà riferimento sempre e solo alla “Redazione di FantaGazzetta” approfondimenti su http://www.fantagazzetta.com/analisi-assist. Come noto, l'assist è per definizione quel passaggio volontario che permette ad un compagno di realizzare un gol senza che questi debba dribblare nessun avversario, eccezion fatta per il portiere. In questa categoria rientrano anche, eventualmente, i servizi su rimessa laterale, le rimesse dal fondo, i calci da fermo (non i tocchi brevi nelle punizioni indirette o comunque così calciate) e financo i lanci lunghi, anche dalle retrovie, che possono avvantaggiare un compagno in corsa, indirizzandolo verso la porta avversaria. Sono 3, in definitiva, le condizioni che un passaggio deve soddisfare per essere valutato assist:
Deve trattarsi di una giocata volontaria, limpida, e non pertanto casuale o dovuta a fattori esterni; 
Deve avvantaggiare in maniera evidente, reale e decisiva chi tira senza che un'eventuale "invenzione" del marcatore annulli gli effetti benefici del passaggio stesso;
Chi tira non deve superare o disorientare (in dribbling o in velocità) alcun avversario dopo il passaggio se non, eventualmente, il portiere.
Il MODIFICATORE di DIFESA (riportato così come scritto sul sito di fantagazzetta) è un bonus che si calcola solo se il portiere e almeno 4 difensori portano punteggio alla squadra. Si considerano SOLO il VOTO in pagella (senza tenere conto di bonus/malus) del Portiere e dei 3 migliori difensori schierati (su un minimo di 4) e si calcola la media aritmetica di questi 4 valori:
se la media è compresa tra 6 e 6,49 la squadra riceve un bonus +1
se la media è compresa tra 6,5 e 6,99 la squadra riceve un bonus +3
se la media è maggiore o uguale a 7 la squadra riceve un bonus +6
Il MODIFICATORE di CENTROCAMPO è dato dal confronto tra il totale dei centrocampisti delle due squadre, calcolati sulla base dei voti assegnati ai singoli centrocampisti (esclusi bonus e malus).

Differenza Centrocampo
TOT Centrocampo MIGLIORE/peggiore
Fino a 1,99 0 / 0
Da 2 a 3,99 +1 / -1
Da 4 a 5,99 +2 / -2
Da 6 a 7,99 +3 / -3
Da 8 in poi +4 / -4

In caso di disparità numerica tra i centrocampisti delle due squadre verranno assegnati alla squadra con il centrocampo in inferiorità tanti voti d’ufficio, il cui valore è cinque (5), necessari per pareggiare il numero di centrocampisti.
Es. Squadra A schiera 5 centrocampisti, Squadra B ne schiara soltanto 3, per calcolare il proprio coefficiente di modificatore la Squadra B aggiunge 10 punti (5 a testa per i 2 cc mancanti) e poi divide il totale per 5 poiché l’avversario ne ha schierati 5 e cosi via.
Mercato: Durante le finestre di mercato ogni allenatore può effettuare acquisti/cessioni on line oppure tramite scambi alla pari con altro allenatore. Resta inteso che gli scambi avvengono solo ruolo su ruolo quindi se ad esempio si vuole scambiare un Attaccante per un Centrocampista, ognuno degli allenatori dovrà coinvolgere sia un Attaccante che un Centrocampista per compensare il movimento in entrata ed uscita e gli scambi sono intesi sempre “alla pari” cioè senza spostamento di crediti da una squadra all’altra.
Ad ogni acquisto deve seguire una immediata cessione nello stesso ruolo visto che le rose hanno un numero di calciatori per ruolo ben definito (3P,8D,8C,6A) ed un giocatore ceduto non è più acquistabile dalla società che ne ha operato il taglio nella stessa finestra di mercato.
L’unico caso in cui è previsto un recupero dei crediti spesi (50%) è nel caso di giocatori che lasciano definitivamente la serie A italiana, tutti gli altri casi (infortuni gravi, sospensioni, giocatori fuori rosa etc) non prevedono alcun rimborso dei crediti spesi.
Ad ogni cessione ogni fantallenatore recupererà solo 1 credito d’ufficio che servirà a permettere di fare un nuovo acquisto anche nei casi in cui il budget dovesse essere esaurito.
Oltre all’asta di inizio anno sono previste:
sessioni settimanali di mercato online con modalità asta in stile ebay per tutti i giocatori svincolati.
Una sessione di mercato di riparazione ad inizio febbraio (data da definire) dopo la chiusura del calciomercato reale.

Torna a “FantaMasterG4F”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti